top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreElior By Tekapp

Grazie all’associazione tori e motori, presentata a Sant’Agata la rotonda dedicata al celebre Collau

Aggiornamento: 16 apr




Il 21 aprile la famiglia di Bob Wallace è stata accolta dalla comunità di Sant’Agata Bolognese per porgere un saluto speciale a Bob.











E’ stato piantato un albero in una nuova rotonda vicino al centro del paese per ricordare il famoso collaudatore, tecnico e creatore dei più straordinari modelli Lamborghini degli anni ’60 e ’70 . Nell’occasione è stato presentato un monumento realizzato da Marchesi e Bonora, gli storici costruttori di telai Lamborghini come quello della Miura e della Countach. Si tratta della parte posteriore del telaio della Countach al quale è stato attaccato un albero motore. Il testo su una targa in bronzo è stato dedicato a Bob dall’Ing. Paolo Stanzani che è sempre stato come un fratello per Bob.


Il monumento è stato approntato per quella giornata in modo che Charlie e Maureen Wallace, rispettivamente il fratello e la sorella di Bob, potessero vederlo prima di ritornare lui in Nuova Zelanda e lei in Inghilterra per portare con loro, nei loro cuori, questo simbolico monumento.

Il monumento è stato momentaneamente rimosso la sera stessa in attesa delle autorizzazioni ufficiali che non tarderanno ad arrivare. L’inaugurazione ufficiale avrà luogo nei prossimi mesi.

Erano presenti un centinaio di amici ed ex-colleghi di Bob degli anni ’60 e ’70, a testimonianza del loro affetto verso Bob e i suoi familiari. E’ stato un momento veramente magico.

Una semplice cena è seguita durante la quale sono stati condivisi ricordi, l’ing. Giampaolo Dallara ha ricordato Bob non solo come un tecnico competente ed appassionato, ma anche come un amico vero e leale.

Questa non è l’unica sorpresa riservata al mondo degli appassionati: è appena stato stampato un libro dal titolo ” Bob Wallace: the man who married sposrtcars”. E’ principalmente in inglese, la storia e le interviste fatte sono anche in italiano che è la lingua originale delle stesse. E’ dello stesso formato del libro di Paolo Stanzani “Genio e Regolatezza” e contiene tante foto di Bob da giovane e della sua famiglia. La realizzazione di questo libro è stata possibile grazie al supporto di Charlie Wallace che ha fornito foto ed informazioni sulla vita del fratello. Coloro che non hanno mai avuto la possibilità di incontrare Bob, avranno così modo di conoscerlo e proveranno un sentimento di felice nostalgia.

Harley E. Cluxton III ha scritto queste meravigliose parole – “Che meraviglioso momento è questo, Bob ci ha fatti diventare tutti istantaneamente amici e ci ha avvicinati dopo essersene andato. Che cosa meravigliosamente stupefacente è questa! Grazie Bob!”

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page